Home >> Cibo & Vino >> Sarde fritte e impanate

Sarde fritte e impanate

Preparazione:

Sbucciare l’aglio, lavare il basilico e l’alloro e asciugarli. Tritare il tutto grossolanamente con una mezzaluna o un coltello. Lavare e spremere il limone.
Sciacquare le sarde sotto l’acqua corrente, eliminando le squame con le dita. Aprire il ventre delle sarde con le dita, staccare la testa tirando via contemporaneamente le interiora; quindi aprire i pesci a libro ed eliminare la lisca centrale lasciando la coda, in modo da non far separare i due filetti della sarda.

Lavare le sarde appena pulite sotto l’acqua corrente e asciugarle delicatamente da entrambi i lati utilizzando della carta da cucina.
In un recipiente unire un cucchiaino di olio d’oliva con il succo del limone. Aggiungere un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Unire il trito di aglio, basilico e alloro e mescolare bene.
Versare la marinata in un piatto e lasciarvi immerse le sarde per un’ora.

Sbattere l’uovo e unirvi il pepe. Versare la farina su un foglio di carta da forno e il pangrattato su un altro foglio. Scolare le sarde, asciugarle e passarle nella farina. Immergerle nell’uovo da entrambi i lati e infine passarle nel pangrattato.

Scaldare l’olio di arachidi in una padella larga e friggervi le sarde 5 minuti per lato, fino a farle dorare.

http://www.ricettesemplici.net

Il magazine

couverture du magazine du vin G&G
logo faceook logo twitter logo pinterest logo linkedin logo youtube