Robert Pattinson: “non conosco alcuna bevanda che ispiri e unisca tanto quanto il vino”

L’ex vampiro sexy di “Twilight” non avrà mai il dente avvelenato a proposito del vino. E con cognizione di causa, secondo lui, questa bevanda divina permette di superare certe inibizioni!

 

Credo che sia Ernest Hemingway ad aver scritto “il vino è ciò che c’è di più civilizzato al mondo”. Per quanto ne so gli animali non ne bevono e solo gli uomini e le donne sanno apprezzarlo, assaporarlo. Non conosco alcuna bevanda che ispiri e unisca altrettanto. Il vino ha saputo superare anche i confini. Nel corso dei secoli si è democratizzato. Potete trovare oggi dei buoni vini che non sono più destinati all’élite! Personalmente, amo bere del vino in compagnia di persone che, come me, sono piuttosto introverse. Rapidamente le nostre lingue si sciolgono. Il discorso diventa fluido e le parole sembrano scelte meglio. Il vino rallegra la vita e i pasti. È un modo piacevole per concepire belle idee e bei pensieri senza dare l’impressione di prendersi troppo sul serio!